proprietà magnesio marino

Magnesio marino

Magnesio marino proprietà

Il magnesio è un elemento chimico richiesto da tutte le cellule viventi di tutti gli organismi conosciuti. Quando gli elementi della crosta terrestre vengono misurati in massa, il magnesio è l'ottavo più comune. In acqua di mare, è il terzo elemento più comune.

Le proprietà del magnesio portano a suoi usi nei prodotti automobilistici, come ad esempio i cerchi in lega; il nome del magnesio deriva dalla parola antica greca Magnesia.

L'abbreviazione per il magnesio è Mg, un elemento non combinato, che non si trova sulla Terra in forma naturale, esso forma un metallo facente parte del gruppo noto sotto la dicitura "metalli alcalino terrosi", elementi della tavola periodica che compongono il Gruppo 2.

Le proprietà del magnesio metallico sono l'alta reattività e la facilità di infiammazione sotto forma di strisce e polvere, ma non nel caso sia un componente di un composto chimico, quindi deve essere puro per rispettare le sue peculiarità fisico-chimiche.

Gli incendi del magnesio sono difficili da spegnere una volta accesi, in quanto possono bruciare sia azoto che e anidride carbonica, l'acqua non può essere utilizzata per spegnere questi incendi, poiché il magnesio reagisce con essa formando gas idrogeno, altamente infiammabile. L'unico modo per estinguere questo tipo di incendi è di soffocare sotto la sabbia o utilizzare un estintore chimico sulle fiamme.

Le proprietà del magnesio lo hanno portato ad essere usato per costruire bombe incendiarie che furono usate durante la seconda Guerra Mondiale. Viene usato anche per la costruzione di articoli pirotecnici, per creare la classica luce bianca incandescente luminosa, proprio per le sue alte temperature raggiunte, in combinazione con leghe di zinco, alluminio, manganese.

Gli esseri umani necessitano di magnesio per oltre 300 reazioni biochimiche, incluse quelle che generano il DNA e l'RNA, una carenza nella dieta di magnesio è cosa relativamente comune, ma può portare a malattie come l'osteoporosi e l'asma. Circa la metà del magnesio del corpo si trova nelle ossa, verdure a foglia verde sono una buona fonte alimentare di magnesio, mentre altre fonti sono i cereali, il caffè, il cacao, il tè, la frutta secca e le spezie.

Il magnesio ha una massa atomica di 24.3 ed è il numero 12 nella tabella periodica. Le proprietà fisiche del magnesio includono un punto di fusione di 650° C e un punto di ebollizione di 1091° C. I suoi cristalli sono esagonali, ha densità di 1,74 g/cm3, che è bassa rispetto ad altri metalli, come l'alluminio.

I sali di magnesio hanno molti usi, in particolare il solfato di magnesio MgSO4 che includono la tendenza ad assorbire acqua dall'aria ecco perché vengono usai i sali di magnesio per togliere umidità dall'aria circostante, cosa che lo rende utile come agente essiccante.

Il solfato di magnesio si trova naturalmente in depositi minerali ed è usato in medicina sotto forma idrata, che significa che è associato con le molecole d'acqua. Un uso medico significativo è stato quello di ridurre l'eclampsia nelle donne in gravidanza, in rari casi, un eccessivo consumo di magnesio da effetti lassativi (vedi l'uso che veniva pubblicizzato negli anni '80 come la magnesia Antonini) e può essere tossico.

Le piante richiedono il magnesio, perché è al centro delle molecole della clorofilla utilizzata nella fotosintesi. Per garantire che le piante abbiano abbastanza magnesio, si usa spesso il solfato di magnesio come fertilizzante. L'elevata solubilità del solfato di magnesio conferisce un vantaggio rispetto ad altri tipi di fertilizzanti a base di magnesio.

Le proprietà del magnesio regolano le contrazioni muscolari, la regolarità del metabolismo (tenendolo alto e regolare), aiutano la comunicazione cellulare aiutando le cellule nelle loro funzioni. Insomma, il magnesio è un importante elemento chimico utile al mantenimento della regolarità funzionale del fisico. Il magnesio è essenziale per molte funzioni dell’organismo.

Presente in tutte le cellule dell’organismo (complessivamente, il corpo di un adulto possiede circa 25 g di questo minerale), partecipa a oltre 300 reazioni enzimatiche. È indispensabile, in particolare, all’equilibrio nervoso e muscolare.

L'organismo non possiede riserve di magnesio, quindi necessita di un apporto regolare quotidiano per rispondere al suo fabbisogno.

La carenza di magnesio provoca generalmente stati di stanchezza e stress. Un corretto apporto di magnesio significa quindi rilassamento, serenità ed energia. Questo elemento è particolarmente indicato agli sportivi, in cui lo sforzo durante l’attività fisica provoca una grande perdita di magnesio.

Il magnesio marino viene estratto dall’acqua del mar Mediterraneo, dopo desalinizzazione e lagunaggio, viene evaporato sottovuoto e cristallizzato, senza l’aggiunta di conservanti né di altri prodotti chimici.

Questo estratto marino purissimo è un concentrato con oltre il 55% di magnesio allo stato puro, sotto le sue diverse forme naturali come l’ossido, l’idrossido, il solfato e il cloruro, che ne permettono un’ottima assimilazione.

 

 

Ti potrebbe interessare leggere