Antistress gambe affaticate

togliere la fatica dalle gambe

Gambe pesanti e affaticate

Curare gambe gonfie bicarbonato

 

Il gonfiore alle gambe è un problema comune a moltissime donne un disturbo che si accentua nella stagione calda e che è dovuto al ristagno sanguigno e linfatico infatti il sangue fatica a risalire lungo le gambe e questo provoca fastidi e ingrosamenti alle caviglie oltre che inestetismi della pelle così a fine giornata proprio quando si vorrebbe essere in forma e belle per la serata è facile ritrovarsi con gambe e piedi gonfi e dolenti.

Una soluzione al problema del gonfiore alle estremità inferiori consiste nel dedicare una decina di minuti a un pediluvio (avrete maggiori risultati se ne farete uno per almeno una mezz'ora) immergendo i piedi in una bacinella di acqua calda dove aggiungerete due cucchiai di bicarbonato.

Se verserete anche del succo di limone grazie alla teperatura e all'acido si ottiene un effetto effervescente (attenzione che potrebbe venire fuori tutto dalla bacinella) che riattiva la circolazione venosa a livello dell'epidermide.

Per completare il "servizio" pedicure forma un impasto con acqua e bicarbonato (tre parti di polvere e unaparte di acqua) e sfregalo sulle callosità in questo modo eliminerai le cellule morte e ridonerai morbidezza alla pelle, termina quindi la pedicure con un massaggio usando olio di mandorle se hai infiammazioni alle gambe oppure se vuoi aiutare la riattivazione della microcircolazione usa olio di sesamo secondo la conoscienza Ayurvedica.

Se oltre al gonfiore alle gambe soffri anche di insonnia che rappresenta uno dei disturbi più diffusi al giorno d'oggi può essere più o meno grave e intensa ma in ogni caso è tale da far peggiorare la qualità della vita delle persone che ne soffrono. Le motivazioni possono essere molte: problemi fisici, stress, tensione, una cena pesante o magari solo cause contingenti, come può accadere ad esempio nel cambio di stagione o nel cambio dell'ora legale. Anche in questo caso il bicarbonato può esserci d'aiuto facendoti ritrovare la regolarità del sonno.

Un bagno caldo prima di andare a letto dopo una giornata pesante è infatti una soluzione ideale per rilassarsi, il bicarbonato aggiunto all'acqua della vasca aiuta a scioglieere le tensioni della giornata trascorsa, lo stress e la stanchezza predisponendo il corpo ad addormentarsi più facilmente (attenzione a non addormentarvi nella vasca) è sufficiente mettere una tazza di bicarbonato nell'acqua della vasca per ottenere un bagno defaticante che ti potrà lasciare la piacevole sensazione di pelle morbida e liscia.

 

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga