Cellulite e smagliature addio

combattere la cellulite e le smagliature

Cellulite smagliature rimedi

Aiutare il corpo per combattere cellulite e smagliature con gli oli essenziali come quello della rosa mosqueta o damascena.

Olio essenziale rosa damascena cellulite smagliature rimedi

 

Mosqueta o damascena: è la rosa che possiede il fiore capace di ridare giovinezza alla pelle del corpo, aiutando a risolvere problemi come la pelle a buccia di arancia o le smagliature. Le smagliature sono inestetismi tanti diffusi quanto difficili da risolvere, poiché, soprattutto per quanto riguarda la cellulite, sono problemi determinati da una cattiva circolazione sanguigna, un accumulo di tossine (soprattutto per il fatto che le donne bevono poca acqua), un ristagno a livello linfatico e uno scarso tono dell'epidermide. La rosa, nella forma di olio essenziale, olio vegetale e idrolato, aiuta a rassodare l'epidermide, tonifica il sistema vascolare, rassoda, disintossica e drena dai liquidi in eccesso. Ecco quindi tre rimedi, tutti ottenuti dalla "regina dei fiori" per dire addio ai cuscinetti.

Riattivazione della microcircolazione

L'olio essenziale di rosa, ottenuto dalla distillazione della rosa damascena, è la versione "più forte" e concentrata dei rimedi ottenuti dalla rosa, sono sufficienti tre gocce per trasferire i suoi poteri a 50 ml di olio vegetale. Questo olio può essere utilizzato per un massaggio che contribuisca a riattivare il microcircolo, riducendo i cuscinetti e ridando tono alla pelle. E' possibile utilizzare l'olio di rosa anche per via orale, trasformandolo in un integratore che agisce dall'interno migliorando la consistenza della cute.

Rigenerare la pelle in profondità

Dalle bacche di rosa mosqueta si ottiene un olio vegetale spremuto a freddo che è ricco di grassi polinsaturi e vitamine antiossidanti. E' grazie a questi componenti che stimola la ricostruzione della pelle e può quindi servire a eliminare le smagliature che spesso si accompagnano alla cellulite o che sono il risultato di un accumulo di peso o, per contro, di un dimagrimento veloce. L'olio di rosa mosqueta va massaggiato sulle zone colpite dalla cellulite e che presentanostrie e smagliature, fino al suo completo riassorbimento.

Restituire tono alla pelle

L'acqua di rose, l'idrolato ottenuto come prodotto secondario ddalla distillazione degli oli essenziali, può essere utilizzata anche come tonico per il corpo, leviga e restituisce turgore all'epidermide rilassata, rendendola liscia e tesa. Potete stenderla sulla pelle dopo la doccia o utilizzarla per spugnature che danno leggerezza alle gambe, miscelandola con acqua fresca, infine, servendovi di un poco di argilla, potete servirvene per un gommage che elimini le cellule morte: questo trattamento, da fare non più di una volta alla settimana, può preparare al massaggio con l'olio di rosa mosqueta poiché rende la pelle più ricettiva.

NB: Attenzione, per usare gli oli essenziali per uso interno, informarsi dal medico curante o dall'erborista di fiducia.

 

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga