Smettere di russare in modo naturale

Come smettere di russare

Smettere di russare 

Il problema del russare, interessa milioni di persone, sia uomini (la maggior parte) che le donne. Ecco come affrontare il problema in una maniera naturale.

Come smettere di russare

Russare è un problema che interessa anche voi? Ecco che con dedizione, costanza e un po di esercizio, un nuovo libro ci permette di combattere questo fastidioso e rumoroso difetto.

Il problema è importante: si russa sconvolgendo il sonno, nostro e di chi ci dorme accanto e non mancano i rischi, in particolar modo la possibilità di sviluppare anche casi di ipertensione e possibilità di infarto al miocardio.

Quando si russa si respira male e il sangue non si ossigena fino ad arrivare alle pericolose apnee notturne. Il giorno dopo poi, ci sentiamo senza energie e stanchi, a volte più di quanto eravamo quando eravamo andati a letto la sera precedente, con scarsa concentrazione, sonnolenza e problemi di memoria.

In questi casi cosa possiamo fare? Solitamente si prova di tutto arrivando anche a interventi chirurgici, mascherine speciali o apparecchiature particolari, eppure ci sarebbe un metodo semplice e del tutto naturale ovvero rieducare il nostro modo di respirare, imparando a farlo correttamente usando la rieducazione respiratoria.

Come curare il russamento

Il russamento o roncopatia, può essere neutralizzato riappropriandosi della respirazione che la natura ha pensato per noi. Di metodi ne esistono diversi, ora però vediamo quello che appartiene alla fisioterapia australiana portata avanti dalla terapista Tess Graham, specialista del respiro di lunga esperienza nel settore e molto quotata dalle sue parti.

Lei propone un metodo di rieducazione respiratoria in 9 passi, seguendo un programma della durata di 5 giorni. Fonte di ispirazione è il metodo Buteyko, ideato dall'omonimo medico russo negli anni Cinquanta: tenete presente a tal proposito che anche in Italia alcuni specialisti insegnano questo metodo di rieducazione respiratoria, utile per altro anche contro l'asma e vari disturbi respiratori.

Come funziona il sistema per smettere di russare

Bastano dai 5 ai 10 minuti di pratica, da eseguire più volte al giorno durante l'arco della giornata, evitando ovviamente quei luoghi più inquinati come nelle Metro, in strada e così via poiché, anche se la scrittrice della pubblicazione dice il contrario, si introdurrebbe maggiormente aria inquinata.

Dopo i primi 5 giorni di addestramento si possono vedere già i primi miglioramenti ma quanto appreso continueremo a praticarlo ogni giorno: deve diventare una sana abitudine quotidiana. Alla fine diventerà naturale come bere quando si ha sete.

Questo modo di respirare avrà poi anche ripercussioni positive sullo stress quindi tale tecnica non solo aiuterà a farvi smettere di russare naturalmente ma vi apporterà anche grande giovamento generalizzato.

Se volete comprare il libro "Come smettere di russare in modo naturale" di Tess Graham, potete acquistarlo qui di seguito.

 

 

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga