• Home
  • Blog
  • Come stimolare la ricrescita dei capelli

Dolori di testa e stanchezza

dolori di testa

I sintomi collegati al dolore alla testa e alla stanchezza, potrebbero essere connessi con la mancanza di vitamina B12. La vitamina B12 influenza diversi processi vitali del corpo.

La mancanza di vitamina B12 https://uomomedicina.it/vitamine/complesso-b , ha un impatto importante sulla salute, dal momento che è essenziale produrre globuli rossi e quando non ce l'abbiamo a livelli adeguati, potremmo provare qualche disagio.

Avere una carenza di vitamina B12 potrebbe influenzare il nostro umore e causare estrema stanchezza.

Carenza di vitamina B12

Secondo il nutrizionista britannico Rhiannon Lambert, la mancanza di vitamina B12, influisce sulla produzione dei globuli rossi, impedendo loro di trasportare ossigeno in tutte le parti del corpo.

Di conseguenza, possiamo sperimentare una serie di problemi, tra cui:

- Estrema stanchezza

- Mancanza di energia

- Ulcere in bocca

- Debolezza muscolare

- Visione alterata

- Dolore nella lingua

Alcuni specialisti indicano che la vitamina B12 è la vitamina dell'energia, perché il corpo ne ha bisogno per molte delle sue funzioni vitali, specie per regolare il metabolismo.

Altre gravi conseguenze da carenza di Vitamina B12

Se ci sono buoni livelli di vitamina B12, viene prodotta energia, la sintesi del DNA e la formazione di mielina nel cervello.

Per questo motivo, la carenza di vitamina B12, può avere ripercussioni sulla salute mentale, favorendo la depressione e problemi di memoria, specie quando il livello di questa vitamina è molto basso.

Altre ricerche suggeriscono che la mancanza di vitamina B12, provoca anche una diminuzione della densità minerale ossea, aumentando il rischio di osteoporosi.

In casi estremi possono svilupparsi problemi più gravi come infertilità temporanea, complicazioni in gravidanza e problemi cardiaci.

Secondo una pubblicazione di Harvard Health, avere una grave carenza di vitamina B12, può causare depressione profonda, paranoia, delusioni, perdita di memoria, incontinenza, perdita del gusto, perdita dell'olfatto, dolore alle articolazioni, difficoltà di respirazione e colore della pelle gialla.

"La cosa più importante è che la mancanza di vitamina B12, venga diagnosticata e trattata il prima possibile", dice l'esperto.

Se sospetti di avere questo problema, fai un esame del sangue specifica e inizia a migliorare la tua dieta, favorendo gli alimenti ricchi di questa vitamina, aumentando i livelli di B12.

Gli alimenti in cui troverai questa vitamina, sono quelli di origine animale, quindi se sei vegetariano è possibile che tu abbia questo problema di carenza, come ben sanno i vegani.

Ti consiglio di includere pesce, manzo, pollame, uova, latticini e fegato di manzo, nella tua dieta.

Puoi anche assumere integratori o aumentare l'assunzione di cereali e verdure come soia, latte di riso, fiocchi d'avena o noci. Prima di fare qualsiasi cosa comunque, chiedi al tuo medico curante.

Se vuoi approfondire la tematica della carenza da vitamina B12 puoi leggere questo libro. 

Carenza vitamina B12

ACQUISTA IL LIBRO "VITAMINA B12"