Bocca amara e tumore al fegato

Che correlazione esiste tra la bocca amara e il tumore al fegato? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo!

La bocca amara è una condizione caratterizzata dalla presenza di un forte sapore metallico, amaro o aspro in bocca.

Avere un amaro cronico in bocca può indicare una numerosa serie di problemi, tra cui i disturbi del fegato.

Quali sono le cause del tuo sapore amara in bocca? 

Continua a leggere per scoprire le diverse cause della bocca di metallo, inclusi alcuni suggerimenti per prevenire questo sintomo davvero fastidioso.

La bocca amara può essere un sintomo del tumore al fegato?

Sebbene siano rare, le malattie renali o quelle epatiche potrebbero causare un sapore metallico in bocca a causa di un malfunzionamento del fegato. 

Quando il tuo fegato non funziona correttamente, il tuo corpo inizia ad accumulare grandi quantità di ammoniaca. 

Questa sostanza tossica viene tipicamente trasformata in urea dal fegato ed eliminata nelle urine. Quando il fegato è danneggiato, infiammato o fortemente sotto stress potrebbe non riuscire più ad eliminare velocemente l’ammoniaca dal corpo, causando bocca amara e sapore metallico.

Sebbene la bocca amara possa dipendere in alcuni casi da disturbi epatici, è anche vero che non è un sintomo del tumore al fegato. Avere la bocca amara, aspra o sgradevole non significa automaticamente che tu abbia un cancro epatico, te lo assicuro!

Cause della bocca amara

Scarsa igiene orale

Una scarsa pratica di igiene dentale può aumentare il rischio di carie, malattie gengivali o infezioni orali. Questi problemi di salute orale possono essere risolti solo utilizzando una prescrizione del tuo dentista. In genere, il sapore di metallo e qualsiasi sapore sgradevole ad esso associato scompaiono dopo che il dentista ha trattato l’infezione.

Farmaci da prescrizione

Alcune prescrizioni possono creare un sapore metallico poiché il tuo corpo assorbe il medicinale. Quindi, esce nella saliva. Questi farmaci includono:

  • Allopurinolo, un medicinale per la gotta.
  • La metazolamide è usata per trattare il glaucoma.
  • Farmaci per la pressione sanguigna, compreso il captopril.
  • Farmaci cardiaci, come beta-bloccanti o warfarin
  • Antibiotici come metronidazolo, claritromicina e tetraciclina.
  • Litio, che viene utilizzato per il trattamento di alcune condizioni psichiatriche.
  • Metformina, un farmaco per il diabete.

Inoltre, anche un farmaco che può causare secchezza delle fauci, come gli antidepressivi, può essere un colpevole di sapore metallico.

Infezioni

Alcune malattie temporanee, come la sinusite, il raffreddore e le infezioni delle vie respiratorie superiori, possono cambiare il senso del gusto, che potrebbe farti sentire il sapore del metallo. 

Trattamento per il cancro

Il trattamento per il cancro, come la chemioterapia o le radiazioni, può cambiare l’olfatto e il gusto. In effetti, questo è talvolta indicato come bocca chemio. Alcuni studi hanno affermato che l’assunzione di integratori di zinco e vitamine può aiutare a combatterlo.

Gravidanza

Il gusto alterato, noto anche come disgeusia, è molto comune tra le donne in gravidanza. La gravidanza potrebbe far sì che alcune mamme in attesa bramino gelato e sottaceti. Tuttavia, per altri, potrebbe dare uno strano sapore metallico o aspro.

In effetti, i cambiamenti ormonali durante la gravidanza possono aumentare altri problemi come i problemi di salute orale. Una visita regolare dal medico può aiutare a trattare i problemi e prevenire trattamenti non necessari .

Inoltre, tieni presente che le papille gustative alterate di solito sono peggiori durante il primo trimestre. Quindi, con il progredire della gravidanza, il sapore metallico dovrebbe scomparire.

Allergie

I sapori metallici in bocca possono essere un sintomo di allergie alimentari, soprattutto quando si mangiano pinoli o crostacei. In effetti, è un’indicazione precoce di anafilassi, che può essere pericolosa per la vita. Quindi, se hai questa allergia, parla con il tuo medico di cosa fare se si verifica una reazione allergica.

Bocca asciutta

La secchezza delle fauci, chiamata anche xerostomia, si verifica quando c’è una minore produzione di saliva o un cambiamento nel flusso della saliva. Alcuni tipi di condizioni come malattie autoimmuni, invecchiamento, fumo di tabacco o alcuni farmaci possono causare questo problema.

Senza un’adeguata produzione di saliva, il gusto può essere modificato. Le cose potrebbero avere un sapore più amaro o meno salato. Inoltre, la mancanza di saliva può rendere difficile parlare o deglutire. Gli individui con questa condizione possono notare più cavità e infezioni gengivali.

Reflusso acido

Altrimenti noto come GERD , il reflusso acido si verifica quando lo sfintere esofageo inferiore si deteriora e fa sì che il cibo e l’acido dello stomaco si muovano dallo stomaco ancora una volta nella gola e nella bocca. Questo evento può portare ad un amaro in bocca.

Altri sintomi di reflusso acido includono tosse secca cronica, sensazione di bruciore o scottatura al petto poche ore dopo un pasto o problemi di deglutizione. Inoltre, puoi ridurre le tue possibilità di avere un reflusso acido evitando cibi piccanti o grassi, fumando o perdendo peso se necessario.

Ecco alcuni suggerimenti per prevenire la bocca amara

Puoi eseguire i seguenti passaggi per ridurre al minimo il sapore di metallo in bocca.

  • Mantieni una buona igiene orale, come lavarsi i denti due volte al giorno, usare il filo interdentale ogni giorno e pulire regolarmente la lingua per mantenere la bocca sana.
  • Evita di usare posate di metallo e bottiglie d’acqua. Invece, prova a utilizzare versioni in plastica, vetro o ceramica.
  • Rimani idratato per prevenire la secchezza delle fauci.
  • Smetti di fumare o di usare prodotti del tabacco, poiché potrebbe peggiorare il sapore del metallo.
  • Succhia ghiaccio, patatine e ghiaccioli non zuccherati.
  • Fai scoppiare una menta o un pezzo di gomma senza zucchero
  • Mangia cibi che possono coprire il sapore del metallo, come limone, succhi di lime o sottaceti.

Inoltre, qualunque cosa tu faccia per prevenire questo sintomo, non ignorare la radice del problema. 

Se hai papille gustative orribili persistenti, sarebbe meglio parlare con il tuo medico. Sono gli unici che possono determinare se hai una grave condizione di salute e aiutarti a trovare il modo di trattare la causa sottostante.

Domande più frequenti

Quali sono i sintomi del cancro al fegato?

Alcuni dei sintomi più comuni del cancro al fegato sono:

  • Perdita di peso 
  • Perdita di appetito
  • Sentendosi molto pieno dopo un piccolo pasto
  • Nausea o vomito
  • Un ingrossamento del fegato, sentito come pienezza sotto le costole sul lato destro
  • Un ingrossamento della milza, sentito come pienezza sotto le costole sul lato sinistro
  • Dolore all’addome (pancia) o vicino alla scapola destra
  • Gonfiore o accumulo di liquidi nell’addome (pancia)
  • Prurito
  • Ingiallimento della pelle e degli occhi (ittero)

Altri sintomi possono includere febbre, vene ingrossate sulla pancia che possono essere viste attraverso la pelle e lividi o sanguinamento anormali.

La bocca amara può indicare la presenza del tumore al fegato?

No, sebbene in alcuni casi la bocca amara potrebbe dipendere direttamente da una scarsa funzionalità del fegato.

ARTICOLI CORRELATI

👉 Sintomi del tumore al fegato

👉 Si guarisce dal tumore al fegato?

👉 Pancia gonfia e tumore al fegato

👉 Valori del sangue nel tumore al fegato

👉 Angioma al fegato, quali cibi evitare?

👉 Tumore del fegato e feci verdi

👉 Gamma Gt e tumore nel fegato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *