Perdita di peso

La perdita di peso nel digiuno

E' interessante notare che l'organismo che digiuna non consuma le sostanze “a casaccio” ma in quest'ordine:

* dapprima la “zavorra” ovvero tutto ciò che lo appesantisce;

* quindi, ciò che non gli serve;

* poi ciò che lo disturba;

* infine, ciò che porta alla malattia.

Reazioni fisico al digiuno

A lungo andare ci ammaliamo non solo introducendo grassi e zuccheri in eccesso, ma anche proteine in eccesso, come dimostrato da alcune ricerche recenti e passate, sui capillari sanguigni. Le proteine in eccesso si accumulano alle pareti dei capillari, i minuscoli vasi sanguigni presenti in tutti gli organi; si ritiene che questo accumulo di scorie stia alla base di alcune patologie, che si manifestano anche molti anni dopo. Questo vale per tutte le malattie del metabolismo, per la maggior parte delle patologie vascolari (infarto e ictus) e per le più comuni patologie reumatiche, delle ossa e delle articolazioni, tanto per portare solo alcuni esempi. Contro questi pericoli possiamo fare qualcosa se permettiamo al nostro organismo di tanto in tanto di consumare le proteine accumulate in eccesso, come avviene nel digiuno e impariamo poi a non stipare di nuovo i nostri depositi proteici. Digiuno e alimentazione misurata vanno di pari passo, il processo di eliminazione delle proteine in eccesso è accoppiato al processo di disintossicazione: le scorie infatti vengono depositate nei tessuti legati a lipidi e proteine e in tale forma si fissano stabilmente. Con la mobilizzazione dei lipidi e delle proteine che avviene durante il digiuno, questo legame si spezza e le scorie possono venire eliminate attraverso i reni, l'intestino e la cute.

Ecco perché durante il digiuno si deve evitare l'uso di bevande proteiche, poiché rallenta o vanifica il processo di eliminazione delle scorie. Diversamente invece si deve affrontare i digiuni molto lunghi, fatti di diverse settimane: in questi casi, l'assunzione di bevande acconce a base proteica è consigliato, anche se non obbligatorio, poiché su lunghi periodi di digiuno anche il corpo comincia a eliminare anche parti di proteine che formano i muscoli e questo non è bene.

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga