Astrologia erbe

corrispondenze segni zodiaco

Segni zodiacali

Segni zodiacali corrispondenze erbe

Il 14 Dicembre 1503, verso mezzogiorno, nasceva a Saint-Remy in Provenza, sotto il segno del Sagittario, Michel de Notre-Dame, l'uomo che vent'anni dopo, divenuto medico, taumaturgo e astrologo di fama (anche se non si laureò mai in medicina abbandonando prima della fine gli studi, in parte cacciato dall'Ateneo in parte stufo dell'ignoranza e la limitatezza mentale dell'Università frequentata) avrebbe assunto il nome di Nostradamus. Questo singolare personaggio mezzo mago e mezzo profeta, ebbe una esistenza piuttosto movimentata e infelice, passata in gran parte a curare i malati di peste e lombaggini di Re, di Papi e di altri potenti. Al tempo di Nostradamus, astrologia e medicina erano strettamente connesse, perciò non stupisce che, insieme alle sue famose “Centurie” (predizioni che paiono destinate ad avverarsi di epoca in epoca, fino alla “fine dei secolo”, anche se molto lavoro viene fatto dagli interessati per far combaciare le predizioni che sembrano dire tutto e nulla), egli ci abbia lasciato ricette dietetiche e curative sull'utilizzazione di numerosi vegetali.

nostradamus medicina esoterismo

Nostradamus

Ciò che interessa qui è, comunque, il fatto che alla sua scuola sembra risalire il concetto – tuttora valido per molti esperti di astrologia – di una connessione tra segni zodiacali ed erbe. Secondo le credenze di Nostradamus, poi ribadite dai suoi discepoli, talune specie appartenenti al “regno verde” della Natura sono, sotto l'aspetto medicamentoso, più efficaci rispetto alle altre per i nati in un determinato segno dello Zodiaco. Così come indico qui di seguito.

Ariete 21 marzo – 20 aprile

Aglio, cimino, cipolla, erba cipollina, peperoni.

Toro 21 aprile – 20 Maggio

Acetosella, achillea, finocchio, fragola, platano.

Gemelli 21 maggio – 20 giugno

rabarbaro, santoreggia, sedano, valeriana.

Cancro 21 giugno – 22 luglio

Issopo, lattuga, menta piperita, sedano.

Leone 23 luglio – 23 agosto

Angelica, calendula, cannella, pimpinella, trifoglio, zafferano.

Vergine 24 agosto – 23 settembre

Achillea, betonica, borraggine, camomilla, liquirizia, valeriana.

Bilancia 24 settembre – 23 ottobre

Camomilla, ginepro, menta piperita, sassofrasso, sedano.

Scorpione 24 ottobre – 22 novembre

Basilico, ortica, rabarbaro, salvia, serpillo.

Sagittario 23 novembre – 23 dicembre

Asparago, betonica, fico, salvia.

Capricorno 24 dicembre – 20 gennaio

Aneto, edera, finocchio.

Acquario 21 gennaio – 19 febbraio

Acanto, camomilla, lauro, luppolo, maggiorana, menta, tiglio.

Pesci 20 febbraio – 20 marzo

Angelica, anice, camomilla, edera cedrina.

Ovviamente non voglio dire che uno che appartiene a un segno zodiacale debba curarsi solamente con queste erbe poiché c'è da tenere presente che comunque le corrispondenze simboliche e di uso facenti capo le erbe e i segni dello zodiaco sono numerose ho qui riportato solamente un esempio, però nel caso che un appartenente a un segno debba assumere per una patologia specifica, una di queste erbe, ha più possibilità di ottenere risultati positivi. C'è anche da aggiungere che nel caso di uso affiancato di erbe legate alle corrispondenze con i segni zodiacali, Nostradamus faceva il tema natale della persona prima di dare una cura questo perché disposizioni differenti di pianeti nel cielo della persona al momento della nascita ne cambiano le possibilità e le esperienze (oltre al tipo di ambiente nel quale la persona cresce e viene educata), quindi anche le erbe mutavano di tipo.

 

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga