Curare l'impotenza

Rimedi naturali contro impotenza

Rimedi contro impotenza maschile

Curare l'impotenza maschile

Le cause all'origine di un deficit dell'erezione possono essere fisiche e psicologiche, spesso entrambi questi elementi concorrono a causare il disturbo sessuale. I fattori più frequenti coinvolti sono di natura cardiovascolare, infatti, il disturbo dell'impotenza può costituire la spia di una ipertensione che non ha manifestato ancora chiari segni di sé. Si è visto, a questo proposito, che la difficoltà a mantenere il membro eretto valido può addirittura anticipare di circa tre anni un infarto del miocardio o un attacco di angina.

Anche l'eccesso di colesterolo è nemico dell'erezione, così come anche il diabete può compromettere l'erezione e con diverse modalità, ad esempio, danneggiando la circolazione(micro-angiopatia diabetica), per il danno chela glicemia elevata o mal controllata provoca sulla parete dei vasi sanguigni e anche ledendo le terminazioni nervose. Inoltre il diabete mal gestito, specie quello di tipo 2, si associa a sovrappeso, il che comporta a sua volta una serie di alterazioni ormonali nei livelli di testosterone, l'ormone maschile. Un più basso livello di questo ormone riduce il desiderio e rende problematica l'erezione maschile.

Determinano la difficoltà parziale o totale a conservare l'erezione fino al completamento dell'attività sessuale anche fattori quali l'ansia,lo stress cronico o la depressione; quasi il 60% degli uomini con un problema di impotenza, manifesta anche una parallela depressione, che spiega l'irritabilità, il nervosismo, l'aggressività e la tendenza a mangiare (e a volte a bere) di più, quasi per compenso. Per le sue proprietà afrodisiache, per curare almeno in parte e nei casi “leggeri” di impotenza, si può usare la Noce di Cola (Cola nitida), sotto forma di estratto fluido, nella dose di 20 gocce, diluite in poca acqua minerale, tre volte al giorno lontano dai pasti. Nei pazienti affetti da sindrome depressivo-ansiosa, può essere associato alla Scutellaria (Scutellaria baicalensis) sotto forma di estratto fluido, nella dose di 20 gocce, diluite sempre in poca acqua naturale, due volte al giorno lontano dai pasti.

Nei casi in cui la persona impotente si presenti particolarmente agitato e irritabile, può essere utilizzato l'olio essenziale di Arancio, nella dose di 6 gocce emulsionate per qualche secondo sotto la lingua con un cucchiaino di olio di noce spremuto a freddo. Assumere subito dopo 50 ml di latte di mandorle dolcificato con un cucchiaino di miele vergine integrale di lavanda. I rimedi indicati qui sono solo per le forme più psicologiche che fisiche per quelle si rimanda allo specialista che saprà indicare la corretta cura per l'impotenza.

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga