Fiori di bach uso e dosaggio

guarire con i fiori di bach

Fiori di bach

Dosaggio uso fiori di bach

I rimedi del dottor Bach che si trovano in farmacia e nelle erboristerie vengono forniti in flaconcini concentrati che devono essere diluiti prima dell'uso. Si può chiedere al farmacista o al negoziante di preparare per noi il rimedio o la combinazione di rimedi che abbiamo scelto. Se invece preferiamo prepararli noi stessi, queste sono le modalità codificate dal dottor Bach e dall'attuale Bach Center.

Flaconi: utilizzate quelli da 30 ml, in vetro scuro e con pipetta contagocce

Diluizione: riempite il flacone con acqua minerale naturale (non usate acqua distillata in quanto non adatta come veicolo della sostanza), a cui aggiungere che due cucchiaini da caffè di alcol (brandy, grappa o whisky); in caso di intolleranza all'alcol o se il rimedio va utilizzato per i bambini, due cucchiaini di aceto di mele. Prelevate dal flaconcino concentrato due gocce di essenza di uno o più rimedi scelti e metteteli nel flacone da 30 ml. Ciò significa che, se sceglierete per esempio tre rimedi, immettere che seduce in totale, due per ciascun rimedio.

Un'unica eccezione il Rescue Remedy, che ha formato da cinque essenze vendute in un unico flaconcino ed è l'unica combinazione di rimedi lasciataci dal dottor Bach: da questo flaconcino prelevate quattro gocce e diluite nel flacone da 30 ml.

Assunzione: il dosaggio standard è di quattro gocce, stillate direttamente sulla lingua, con l'aiuto della pipetta del contagocce, tutti i giorni, almeno quattro volte al giorno, fino alla guarigione. Se preferite potete stillare le quattro gocce in un bicchiere di liquido, bevendo piccoli sorsi. Negli Stati acuti e consigliabile effettuare una somministrazione più frequente, anche ogni 15 minuti, fino all'attenuazione dei sintomi.

Un'opportunità di assunzione, in genere d'emergenza, è rappresentata dalla preparazione di un bicchiere d'acqua minerale naturale, nel quale si fanno cadere due gocce del o dei rimedi, da bere a piccoli sorsi e a intervalli regolari. All'inizio quando non si sono ancora sperimentato gli effetti della floriterapia e non si conoscono le proprie reazioni rimedi, è consigliabile effettuare una combinazione di non più di quattro rimedi.

Questo non perché i rimedi possono elidersi tra loro, o addirittura risultare nocivi, ma più semplicemente perché all'inizio è difficile capire l'effetto emotivo del fiore suo stato d'animo. Nel corso della terapia è molto importante imparare ad ascoltare se stessi, a valutare le proprie reazioni, a percepire eventuali miglioramenti a livello sia psichico sia fisico, sulla base dei quali si potrà poi orientare la scelta dei nuovi rimedi o modificare le precedenti modalità di assunzione. 

Come usare fiori di bach

Solo quando avrete imparato a sentire le reazioni del corpo e della mente, ad ascoltare veramente la vostra risposta interiore all'effetto terapeutico dei fiori, potrete autoregolarvi nell'assunzione dei rimedi, adottando un approccio meno rigido più intuitivo, quello maggiormente in sintonia con l'essenza della floriterapia.

 

 

Bellezza viso donna

Ti potrebbe interessare leggere