Come ridurre i dosha

ayurveda spezie ridurre dosha

Spezie per i dosha

Equilibrare i dosha

La parte che segue tratta principalmente dell'uso degli oli essenziali per equilibra­re i dosha, è bene ricordare che gli oli essenziali sono solo un'aggiunta ai fattori di riequilibrio dei dosha, lo stile di vita e la dieta sono piu importanti. Fortunatamente gli oli essenziali possono aiutare a creare cambiamenti nello stile di vita e possono anche essere aggiunti al cibo.

Ridurre VATA

Informazioni generali: consumare cibi e bevande calde, cibi untuosi con sapore prevalentemente dolce, acido e salato, oliare ogni giorno il corpo con olio di sesamo e oli essenziali, è meglio non mangiare da soli, i colori migliori per la meditazione sono: giallo, arancio e rosso, da evitare i colori scuri. Le pietre migliori sono la giada e l'olivina, mentre il metallo sarà l'oro. Evitare il vento freddo , l'umidità e gli eccessi per quel che riguarda i viaggi, la televisione, la radio, il cinema, il parlare e il pensare. Praticare lo yoga che è calmante e da stabilità, l'esercizio fisico non deve essere vigoroso e non deve affaticare troppo, quindi sono adatti il Tai Chi Chuan, il camminare e il nuoto, usare lassativi tonici e volumetrici come semi di lino e psyllium, evitare le diete e il digiuno, i cibi secchi e i cibi  e le bevande fredde, evitare altresì i cibi che hanno un sapore piccante, amaro e astringente. I pasti devono essere frugali ma frequenti, è importante andare a letto prima delle 22 di sera, se si tende all'insonnia la sera bere degli infusi calmanti e rilassanti. I tipi Vata si trovano meglio in climi caldi e umidi, mentre quando vivono in un clima freddo è importante proteggere la testa , il collo e il petto e stare al caldo.

Ridurre PITTA

Informazioni generali: sono adatti i cibi e le bevande fredde , i cibi con sapore prevalentemente dolce, amaro e astringente, evitare i cibi che hanno un sapore piccante, acido e amaro, cercare di avere fiori intorno alla casa, fare bagni di luna o camminate all'aria aperta, mentre la sera massaggiare il cuoio capelluto con olio di cocco. Sono adatti gli sport competitivi di gruppo che richiedono la cooperazione e anche le attività come l'escursionismo che richiedono vigore ma non mettono in risalto l'ego, le pietre migliori da portare sulla parte destra del corpo  sono zaffiro, acquamarina, azzurrite, anche i bagni coi fiori sono un toccasana. Fate frequentemente delle depurazioni al fegato  usando succo di un limone, un cucchiaio di olio di oliva, una mela o un altro frutto tagliato a dadini, mescolare e bere al posto della prima colazione (chi appartiene al dosha Vata e Kapha può aggiungere zenzero, aglio e pepe di caienna), mentre quando è possibile seguire una dieta adeguata evitando le restrizioni nel cibo. Per i colori nella meditazione usare il blu e il verde mentre il metallo migliore è l'argento. Fare con moderazione la sauna, bagni caldi o di sole, ricercando ciò che da gioia.

Ridurre KAPHA

Informazioni generali: digiunare una volta alla settimana per ventiquattro ore, i cibi migliori sono quelli con sapore piccante, amaro e astringente, evitare i dolci o ridurre i cibi dolci, acidi e salati. Non consumare la prima colazione prima delle dieci del mattino, fare un pasto leggero la sera. I colori migliori sono il giallo, il marrone e il rosso, mentre i metalli migliori da portare sul corpo sono rame e ferro. Le pietre migliori son topazio giallo, corallo e diamante. Fare frequentemente bagni e sauna per stimolare la sudorazione.

 

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga