Olio essenziale ginepro

proprietà olio essenziale ginepro

Olio essenziale ginepro

Olio essenziale di Ginepro

L'olio essenziale di Ginepro si ricava dalle bacche o coccole della pianta: fra le virtù dell'essenza di ginepro torna particolarmente utile nell'autoterapia la proprietà antireumatica che le consente di recare sollievo nei dolori da artrite e nei reumatismi. nel'igiene quotidiana e nella cosmesi è indicata per la preparazione di tonici per pelli grasse (ha potere astringente), creme detergenti (ripulisce la cute e ne contrasta le secrezioni eccessive di sebo e la formazione di acne) shampo per capelli grassi. Trattamenti: bagni, bagni a mani e piedi, impacchi e compresse sulle zone sofferenti, massaggi leggeri (10 gocce ogni 30 grammi di olio o grasso vegetale neutro).

Per l'apparato digerente: favorisce la digestione e l'eliminazione dei gas da fermentazione o putrefazione intestinali. Massaggi allo stomaco e all'addome; una goccia con altre gocce di altre essenze nell'acqua per gli enteroclismi.

Per l'apparato urinario: favorisce l'azione dei reni e il filtraggio dell'urina; elimina le infiammazioni della vescica (cistiti). Semicupi, massaggio nell'area rettale.

Per il sangue: attiva la circolazione e ha un effetto depurativo; decongestiona le emorroidi. Bagni, bagni alle mani e piedi, semicupi e impacchi per le emorroidi, assunzione orale di due gocce con il miele il mattino a digiuno.

Per il sistema nervoso: elimina gli stati ansiosi e i disturbi da stress. Bagni, bagni mani e piedi, fumigazioni, massaggi.

Per il parto: ne facilita lo svolgimento. Impacchi sulla regione pelvica, massaggio alla regione sacrale, assunzione orale di due gocce con il miele.

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga