Olio essenziale Valeriana

olio essenziale valeriana proprietà

Fiori di valeriana

Usare olio essenziale di valeriana

L'essenza di valeriana si ricava dalla porzione sotterranea della pianta ed è di colore azzurro-verdastro: formidabile calmante l'uso di olio essenziale di valeriana torna utile in tutti i casi di sovraeccitazione psichica, sia che dipendano da forme di esaurimento nervoso, causato per esempio da sovraffaticamento intellettuale, sia che siano le gate a oggettive situazioni di tensione, come nella donna durante il periodo della gravidanza o della menopausa. L'effetto sedativo si produce anche nei casi di sovraeccitazione dei sensi e di perdita del controllo sulla psiche e sul corpo (isteria, "ballo di San Vito"). Trattamenti: bagni, bagni a piedi e mani, spruzzature, massaggio spinale, fumigazioni, assunzione orale di tre gocce con il miele o aggiunte a una tisana  lontano dai pasti tre volte al giorno, di cui una prima di coricarsi.

Per l'apparato digerente: calma gli spasmi di origine nervosa (crampi allo stomaco e all'addome). Impacchi sulla regione gastrica o addominale, assunzione di tre gocce con ilmiele due ore prima dei due pasti principali.

Per l'apparato urogenitale: esercita una azione antispasmodica e placa la sovraeccitazione sessuale. Semicupi, irrigazioni, assunzione di tre gocce con il miele a digiuno e prima di coricarsi.

Per l'apparato cardiocircolatorio: elimina la sofferenza cardiaca di origine nervosa: usare impacchi sulla regione cardiaca, bagni, fumigazioni.

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga