Artrite artrosi reumatismi

Atrosi reumatismi rimedi

I dolori articolari di varia natura sono molto diffusi anche in età non avanzata: l'artiglio del diavolo è una pianta efficace in questi casi, anche perché non provoca effetti collaterali indesiderati. Artrosi e artrite reumatoide sono affezioni molto dolorose, la prima è di natura degenerativa ed è molto frequente, la seconda è di natura infiammatoria ed è una malattia molto complessa.

Entrambe tendono a cronicizzarsi per cu, chi ne è colpito, è portato per lunghi periodi o addirittura con continuità, a fare uso di antidolorifici e antinfiammatori i cui effetti collaterali sono ben noti. Alcune piante medicinali svolgono una azione analgesica e antinfiammatoria meno marcata dei farmaci , ma priva di effetti collaterali. Le piante adatte svolgono anche una azione drenate, eliminando le tossine. Si comprende come il loro uso sia indispensabile con l'avanzare dell'età, quando tali disturbi sono più frequenti.

Artiglio del diavolo (Hatpagophytum procumbens)

Le radici secondarie dell'artiglio del diavolo contengono principi attivi dalla spiccata azione antinfiammatoria e analgesica, efficace per ridurre il gonfiore e il dolore oltre che a disintossicare in generale l'organismo. Oltre che in forma essiccata, la radice secondaria dell'artiglio del diavolo è disponibile in capsule, pomate e gel, questi ultimi utili per i massaggi locali. L'azione antidolorifica della tisana è potenziata dalla spirea ulmaria e dal frassino. Si prepara versando una tazza d'acqua bollente su un cucchiaio di miscela e lasciando in infusione per quindici minuti prima di filtrare. Se ne bevono due tazze al giorno, preferibilmente al mattino e alla sera.

Tisana antidolorifica

Artiglio del diavolo radici secondarie tritate grammi 40
Spirea ulmaria sommità tritate                   grammi 30
frassino foglie tritate                                 grammi 30

Per aiutare l'eliminazione delle tossine, si può ricorrere alle proprietà depurative e diuretiche di questa miscela: per la cura si beve un litro di tisana lungo l'arco della giornata, preparandola in una sola volta per infusionecon quattro cucchiai di miscela e un litro di acqua bollente. I benefici maggiori si ottengono se la cura viene protratta per un certo periodo di almeno un mese.

Tisana antiartrosica

Frassino foglie tritate                           grammi 40
Erigero sommità tritate                         grammi 30
Crisantemo americano sommità tritate  grammi 30

Nel caso di dolori diffusi alle articolazoni, ma anche per alleviare i sintomi del famoso "colpo della strega", è utile questa tisana dall'efficace azione analgesica. Con la miscela si prepara l'infuso da prendere in caso di necessità.

Infuso anti dolore

Spirea ulmaria sommità tritate grammi 60
Passiflora sommità tritate       grammi 40

 

 

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga