Diabete Cure

Come curare il Diabete medicina naturale

Il diabete è una malattia di natura metabolica che necessita di terapie farmacologiche a certi livelli e di una dieta adeguatamente calcolata sul soggetto: alcune piante come il mirtillo, possono svolgere una specifica azione coadiuvante. Il diabete è una malattia del ricambio caratterizzata da alterazioni del metabolismo degli zuccheri, dei grassi e delle proteine. I pazienti diabetici, per una carenza assoluta o parziale di insulina, non riescono a utilizzare le componenti nutritive, soprattutto gli zuccheri, pertanto questi rimangono in circolo e determinano un aumento della glicemia. La diagnosi di diabete è di stretta pertinenza medica e solo lo specialista può individuare la giusta terapia al fine di ottenere un perfetto compenso glicidico ed evitare complicazioni. La cura si basa su una dieta alimentare, spesso associata a farmaci specifici, come gli ipoglicemizzanti orali o l'insulina; alcune piante, grazie alle loro proprietà possono agire come coadiuvanti nelle cure mediche.

Mirtillo (Vaccinunm myrthillus)

L'azione coadiuvante delle foglie del mirtillo si esplica in quantola pianta agisce come un protettore dei vasi, la cui fragilità è una delle caratteristiche tipiche del diabete (anche se non l'unica causa). Una tisana coadiuvante nella cura del diabete si prepara come al solito versando una tazza di acqua bollente su un cucchiaio di miscela di erbe lasciando in infusione per 15 minuti dopo i quali si filtra e si beve: se ne bevono due tazze al giorno. Fate attenzione che i medicinali che prendete non vadano a sommarsi agli elementi chimici delle piante usate nelle cure, altrimenti domandate sempre al vostro medico curante e/o al vostro erborista di fiducia.

Tisana coadiuvante per curare diabete

Mirtillo foglie tritate         grammi 40
Galega sommità tritate   grammi 20
Erica sommità tritate      grammi 20
Tarassaco radice tritata  grammi 20

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga