Tachicardia

Tachicardia rimedi cure

Quando il disturbo è saltuario e dipende da stati di ansia o stress, può essere utile intervenire con il biancospino. La tachicardia è una aritmia del battito cardiaco che, improvvisamente e senza apparente motivo, diventa più frequente. Gli episodi sono spesso fonte di preoccupazione e la visita dal medico specialista si rende in ogni caso necessaria per valutarne le cause e appurare che non vi siano malattie organiche in atto. Se l'origine del disturbo è di tipo emotivo, imigliori benefici si ottengono con una cura naturale a base di piante.

Biancospino (Crataegus oxyacantha)

Per le sue salutari proprietà è chiamato "la pianta del cuore": i fiori hanno eccellenti proprietà calmanti e regolatrici della stimolazione cardiaca e agiscono anche sul tono delle pareti dei vasi. Rispetto ai farmaci di sintesi, i preparati a base di biancospino non hanno controindicazioni né effetti collaterali indesiderati. Le proprietà calmanti del biancospino vengonocompletate da quelledell'arancio amaro e dal tiglio, piante che svolgono una azione sinergica. L'infuso si prepara versando una tazza di acqua bollente su un cucchiaio di micela e aspettando 20 minuti prma di filtrare. Se ne bevono alcune tazze durante la giornata. Se il disturbo compare la sera, se ne beve una tazza prima di coricarsi.

Tisana per calmare il cuore

Biancospino fiori                 grammi 40
Arancio amaro fiori tritati    grammi 30
Tiglio fiori e brattee tritate  grammi 30

 

Ti potrebbe interessare leggere

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga