Tumore al fegato e piedi gonfi

I piedi gonfi possono essere causati dal tumore al fegato? Continua con la lettura di questo articolo per scoprirlo!

Il cancro al fegato è una malattia molto grave e uno dei tumori maligni più gravi. Se alcuni pazienti hanno sintomi di cancro al fegato, possono morire in breve tempo. 

Alcuni pazienti con cancro al fegato possono riscontrare distensione addominale e gonfiore dei piedi o ascite.

Il tumore al fegato può causare i piedi gonfi?

La fase avanzata del cancro al fegato può portare ad ascite e piedi gonfi, che sono generalmente causati da una disintossicazione impropria del corpo. 

I sintomi tardivi del cancro al fegato sono quelli più evidenti, dato che il tumore è ormai esteso nella regione epatica.

Ma perchè il cancro epatico dovrebbe causare una forte ritenzione idrica ai piedi?

Il tumore al fegato può causare la compressione del tumore della vena cava inferiore, con conseguente gonfiore delle gambe e dei piedi.

Come posso gestire l'edema e il cancro epatico?

Se hai il cancro al fegato, potresti avvertire gonfiore e forti accumuli anormali di liquidi. Questa condizione è chiamata edema.

L’edema può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, ma i luoghi più comuni per l’accumulo di liquidi includono gambe, piedi, parte bassa della schiena e mani. Gli uomini possono soffrire di edema dello scroto.

L’edema può verificarsi anche all’interno del tuo corpo. Potresti avere un accumulo di liquidi nei polmoni o intorno al cuore. Un accumulo di liquido nell’addome è chiamato ascite ed è un problema comune per le persone che hanno il cancro al fegato.

L’edema generalizzato è un termine che descrive l’accumulo di liquidi in tutto il corpo.

Come si gestisce l'edema?

L’edema colpisce molte parti del corpo, quindi la gestione è complicata. Un approccio multiforme è il migliore. Parla con i membri del tuo team sanitario in modo da ricevere il miglior trattamento offerto dalla medicina moderna.

Ci sono anche dei passaggi importanti che puoi fare a casa per prevenire l’edema. In caso di edema, sarai pronto a seguire uno stile di vita utile a ridurre al minimo l’accumulo di liquidi e ridurre i rischi di complicanze causate da piedi gonfi.

Perchè le persone con tumore al fegato soffrono di edema e forte ritenzione di liquidi ai piedi?

Ci sono diversi motivi per cui l’edema si verifica quando è presente il cancro al fegato, sebbene alcuni dei meccanismi non siano ad oggi ancora conosciuti.

Quando hai il cancro al fegato, il tuo fegato non può formare efficacemente l’albumina. L’albumina è una proteina, è la stessa sostanza che contiene gli albumi e, come gli albumi, l’albumina nel tuo corpo è densa e gelatinosa. Senza gli effetti addensanti dell’albumina, i liquidi fuoriescono dal flusso sanguigno nei tessuti del corpo.

I tuoi reni producono un ormone chiamato aldosterone. L’aldosterone aiuta il tuo corpo a riassorbire i liquidi dai reni aiutando il corpo a riassorbire il sodio. 

Quando il tuo corpo riassorbe il sodio, riassorbe anche l’acqua. Quando hai il cancro al fegato, il tuo fegato non usa correttamente l’aldosterone, quindi i livelli di aldosterone aumentano nel flusso sanguigno. 

Il risultato finale è una riduzione della funzionalità renale e un’ulteriore perdita di liquidi nei tessuti.

A complicare ulteriormente le cose, vengono influenzate anche le azioni di un altro ormone prodotto dai reni, l’ADH, l’ormone antidiuretico. Anche in questo caso, il risultato finale è l’accumulo di liquidi nei tessuti.

Dieta e ritenzione dei liquidi nei tessuti

Segui una dieta a basso contenuto di sodio . In generale, dovresti limitare l’assunzione di sale tra 250 milligrammi e 500 milligrammi al giorno. 

Tieni presente che gran parte del sale che mangiamo proviene da alimenti preconfezionati e trasformati; non dal sale che aggiungiamo a tavola. Bicarbonato di sodio, lievito in polvere, carni affumicate, sottaceti, pane e condimenti contengono alti livelli di sodio.

Leggi attentamente le etichette dei prodotti. Opta per prodotti senza sodio o a ridotto contenuto di sodio.

Puoi usare erbe e spezie più sane al posto del sale.

Se hai voglia di sale, mangia del sedano crudo. Il sedano contiene sodio, ma è una forma salutare che il tuo corpo può utilizzare.

Consulta regolarmente il tuo dietista. Ottieni elenchi di cibi che dovresti mangiare e quelli da evitare. Impara istruzioni specifiche su sodio, potassio, proteine ​​e liquidi.

Tieni presente che le bevande gassate, come bibite gassate e birra, contengono sodio. Evita completamente l’alcol. I succhi di pomodoro e verdura sono ricchi di sodio, ma sono prontamente disponibili varietà a basso contenuto di sodio.

Come posso ridurre l'edema a casa?

Ci sono strategie che puoi usare ogni giorno per ridurre l’accumulo di liquidi, prevenire complicazioni e aumentare il tuo comfort in caso di edema. Eccone alcuni da mettere in pratica:

  • Periodi alternati di attività con riposo. A volte il medico consiglia un periodo di riposo a letto. Questo può ridurre lo stress sul fegato e aiutare il corpo a liberarsi temporaneamente dei liquidi in eccesso.
  • Prendi i tuoi farmaci come prescritto. Ottieni test diagnostici come raccomandato dal tuo medico in modo che i farmaci siano prescritti accuratamente.
  • Periodi alternati di attività con riposo. A volte il medico consiglia un periodo di riposo a letto. Questo può ridurre lo stress sul fegato e aiutare il corpo a liberarsi temporaneamente dei liquidi in eccesso.
  • Cambia frequentemente la tua posizione. Alza le gambe quando sei seduto.
  • Rivolgiti immediatamente al medico se hai difficoltà a respirare . Se avverti costrizione toracica, pressione o respiro sibilante, chiama i servizi di emergenza sanitaria.

Domande più frequenti

Quali sono le cause dei piedi gonfi?

I piedi gonfi non sono provocati solamente da il cancro epatico, ma può essere anche provocato da traumi e fratture a una o più delle strutture del piede; patologie infiammatorie, come artriti, gotta, borsiti, artrosi, tendiniti, vasculiti, malattia di Lyme, etc.; infezioni, sia a livello sistemico (es. streptococco) che locale ( verruche, micosi, piede dell’atleta).

Il tumore al fegato può causare i piedi gonfi?

Si

VUOI FARE UNA DOMANDA, DESCRIVERCI LA TUA ESPERIENZA, O SEMPLICEMENTE SCRIVERE UN TUO PENSIERO? SOTTO TROVI IL MODULO CONTATTI!

ARTICOLI CORRELATI

👉 Sintomi del tumore al fegato

👉 Si guarisce dal tumore al fegato?

👉 Pancia gonfia e tumore al fegato

👉 Valori del sangue nel tumore al fegato

👉 Angioma al fegato, quali cibi evitare?

👉 Tumore del fegato e feci verdi

👉 Gamma Gt e tumore nel fegato

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *