Ricette vini medicinali

ricette di vini medicinali

Ricette Vini medicati

Per sapere come preparare i vini e quali siano le avvertenze adeguate leggete

Ricette vini medicinali avvertenze

La preparazione e la conservazione

Vino Achillea Millefoglie

Ha una azione vulneraria e viene usata contro il mal di stomaco, nelle digestioni difficili e come emostatico; è indicata inoltre nei casi di mestruazioni scarse e dolorose e per le emorragie uterine della menopausa, per le affezioni dei vasi sanguigni, per emorroidi e varici.

Preparazione del vino: far macerare 50 grammi di sommità fiorite essiccate per due settimane in un litro di vino bianco secco. Se ne prendono 2-3 bicchierini al giorno prima o dopo dei pasti nei disturbi digestivi; lontano dai pasti negli altri casi.

Vino di Artemisia

la proprietà principale dell'artemisia è quella di favorire o provocare le mestruazioni, nonché di regolarne il ritmo e alleviarne i dolori che spesso le accompagnano (proprietà emmenagoghe); inoltre è indicata negli stati spasmodici, nei sofferenti di vertigini, isterismo, convulsioni, dispepsie e vomito di origine nervosa.

Preparazione del vino: far macerare per 12 giorni in un litro di vino bianco secco 30 grammi di sommità fiorite, agitando almeno una volta al giorno la bottiglia. Filtrare bene; se ne prendono 1 o 2 bicchierini al giorno. Non superare la dose consigliata.

Vino di Betulla

E' uno dei diuretici più conosciuti, è quindi indicata in tutti i casi sia necessario favorire il ricambio per eliminare i prodotti di rifiuto dell'organismo o quando si è di fronte a carenze nel funzionamento del sistema di ricambio. E' indicata inoltre per calcolosi urinarie, artrosi, cellulite e malattie della pelle.

Vino di Camomilla

Le proprietà sedative di questa pianta sono ampiamente note: ricordo solo che viene usata per curare la dismenorrea, gli stati febbrili e le febbri ricorrenti, gli spasmi dello stomaco e dell'intestino, le coliche epatiche, renali e uterine, l'isterismo, le nevralgie, le nevrosi, il nervosismo, gli stati ansiosi, l'insonnia, il cardiopalmo, la tachicardia, le cefalee e le emicranie.

Preparazione del vino: Far macerare per 10 giorni in un litro di vino 80-100 grammi di fiori ben sminuzzati della pianta in questione. Se ne prendono 2-3 bicchierini al giorno; per combattere l'insonnia berne un bicchierino prima di coricarsi.

Vino di Cannella

La corteccia di questa pianta originaria dell'India occidentale e di Ceylon, è un leggero astringente e soprattutto un tonico, uno stimolante del sistema nervoso che provoca l'accelerazione della respirazione e dei battiti cardiaci (vietato assumerlo per i cardiopatici) e un antisettico. E' anche uno stimolante intestinale e un antielmintico, attenzione perché a dosi elevate è convulsivante.

Preparazione del vino: far macerare per 10 giorni in un litro di vino marsala 30 grammi di corteccia finemente triturata, filtrare accuratamente. Se ne prenderanno 2 bicchierini al giorno, uno dopo ogni pasto.

Vino di Chiodi di Garofano

I chiodi di garofano hanno proprietà stimolanti aromatiche, battericide e insetticide; profumano l'alito e combattono il raffreddore (stimolano il sistema immunitario e sono un sostituto dell'antibiotico).

Preparazione del vino: In un litro di vino marsala o anche di vino bianco secco far macerare per una settimana 5 o 6 chiodi di garofano ben pestati. Prenderne 3-4 cucchiai da minestra al giorno a seconda del bisogno.

Vino di Iperico

Ha una azione antisettica, astringente, cicatrizzante; è pure di valido aiuto nelle malattie delle vie respiratorie, dell'apparato digerente, delle vie urinarie e dell'apparato circolatorio, è quindi indicato per uso interno, nella cura di asma, bronchiti, digestioni lente e laboriose, insufficienza epatica, urinazione scarsa, cistiti. E' usato anche nella prevenzione del cancro.

Preparazione del vino di iperico:

Far macerare per una decina di giorni in un litro di vino bianco secco, 40 grammi di sommità fiorite. Se ne prenderanno 2-3 bicchierini al giorno lontano dai pasti.

 

 

 

Bellezza viso donna

Ti potrebbe interessare leggere