Vitamina A

vitamina A alimenti

Alimenti con vitamina A

Vitamina A proprietà

Favorisce e promuove la nutrizione, la crescita e l'attività vitale di tutti i tessuti e organi, in particolare dell'occhio (tessuto corneale). Rafforza, inoltre, la resistenza alle infezioni e consente la visione normale, anche nelle ore di minor luce diffusa. Nel caso sia carente la vitamina A nella nostra alimentazione, si avranno ritardo di sviluppo di crescita; diminuzione di peso negli adolescenti; disturbi alla vista. Ancora: facile tendenza alle malattie infettive dell'apparato respiratorio: riniti, faringo-laringiti, tracheiti, bronchiti, broncopolmoniti, polmoniti. 

Indicazioni terapeutiche vitamina A

Le cure di vitamina A vengono prescritte, oltre che a correzione ed eliminazione degli stati morbosi di carenza organica di tale vitamina, anche in malattie infettive, acute e croniche dell'apparato respiratorio; in affezioni della pelle (frinoderma o pelle di rospo), nel rachitismo (in questo caso la vitamina A va associata alla vitamina D).

Fabbisogno giornaliero nell'uomo vitamina A: 1,5 mg.

Dove si trova: in tutte le erbe, verdure o frutta che presentano una colorazione rossa (ma anche gialla e verde), come carote, pomodori, arance, peperoni rossi, spinaci, lattuga, prezzemolo, cavolfiore, radicchio, piselli, zucca, albicocche e ancora negli asparagi, banane, barbabietole, cardi, cavoli, cicoria, ciliegie, cipolle cotte, fagioli, fragole, grano, granoturco, mandorle, melanzane, mele, nocciole, noci, patate, pere, pesche, prugne, rape, ravanelli, susine, uva.

 

 

vestiti per lo yoga

Negozio prodotti per lo yoga